Disposizioni in merito all'utilizzo dell'acqua potabile nel territorio comunale

Disposizioni in merito all'utilizzo dell'acqua potabile nel territorio comunale

Data:
14 Agosto 2020
Immagine non trovata

CON ORDINANZA SINDACALE
N. PART. 22 DEL 13-08-2020 - N. GEN. 57 DEL 13-08-2020

CONSTATATO il perdurare della carenza di acqua potabile, con conseguente contingentamento del flusso idrico nella varie zone del territorio comunale, cagionato oltre che da problematiche strutturali, anche da condizioni metereologiche caratterizzate da alte temperature e scarsità di precipitazioni;

PRESO atto che il superamento delle criticità emerse, non sembra di celere risoluzione, nonostante gli sforzi profusi dal gestore del Servizio Idrico A.P.S - Acqua Pubblica Sabina Spa;

RITENUTO necessario porre in essere ogni misura idonea ad evitare rischi anche di natura sanitaria, dovuti a carenza di acqua potabile, particolarmente accentuati dall’emergenza epidemiologica da Covid 19, che impone lo scrupoloso rispetto di misure igieniche fondamentali;

E' IMPOSTO

  • Il divieto assoluto dell’utilizzo dell’acqua potabile, per usi difformi da quelli contrattualmente consentiti;
  • è in ogni caso vietato l’utilizzo dell’acqua potabile, anche in deroga, ad ogni diversa pattuizione contrattuale con il gestore del Servizio Idrico, per:
    •  innaffiamento orti e giardini;
    •  riempimento piscine ad uso privato;
    •  lavaggio veicoli, eccetto che negli autolavaggi autorizzati

Allegati

Ultimo aggiornamento

Venerdi 20 Novembre 2020